Intervista a Francesco Cibelli, candidato alle Regionalie del M5S

Intervista a Francesco Cibelli, candidato alle Regionalie del M5S.

 

Francesco-CibelliUn giovane semplice per una politica vicina ai cittadini.

– Angelo Iervolino – 14 dicembre 2014 – Ieri mattina ho intervistato uno dei candidati alle Regionalie del M5S Francesco Cibelli. Un giovane semplice con molte idee positive e con una gran voglia di cambiare le cose nel nostro paese e in particolare nella nostra Regione. Una Regione Campania martoriata e spremuta come un limone dai nostri politici che l’hanno sfruttata fino al midollo per soddisfare i propri bisogni personali ai danni della collettività. Senza ricordare gli innumerevoli processi in corso che ci sono contro una buona parte di consiglieri regionali delle ultime amministrazioni, un giovane come Francesco Cibelli, può solo fare bene e portare una ventata di aria pulita nella Regione Campania che ormai da tempo puzza di sprechi e ruberie.

Una breve presentazione del candidato:

Ciao a tutti! Sono Francesco Cibelli, ho 37 anni, sono abilitato alla professione di avvocato e sono funzionario pubblico. Prima di far parte del Movimento non ho mai fatto politica perché non mi sentivo rappresentato da nessun partito. Poi ho scoperto il Movimento da più di tre anni, che ha risvegliato in me il fuoco della passione politica: gli ideali di legalità, onestà e trasparenza con il Movimento sono realtà.
Cosa fare per la nostra Regione? Occorre partire dalla trasparenza, da una rivoluzione culturale. Occorre pubblicare sul sito web della Regione un bilancio leggibile, l’elenco di tutte le forniture e gli appalti, snellire le procedure amministrative, procedere a selezioni pubbliche relativamente alle assunzioni di personale relativamente a tutti gli enti regionali.
Dobbiamo usare in maniera proficua i fondi europei, ad esempio promuovendo la riconversione dei siti industriali dismessi, favorire il microcredito, attuare la strategia rifiuti 0 anche per risparmiare sulle imposte, valorizzare l’agricoltura biologica a Km 0, favorendo i prodotti tipici locali, gli orti e le cooperative sociali, il turismo naturalistico. Dobbiamo lavorare affinché i giovani non siano costretti a emigrare: dare una speranza di sviluppo e di cambiamento. Bisogna valorizzare la sanità, ampliando i posti letto e riducendo drasticamente i costi della politica, sostenere economicamente i cittadini bisognosi.
Occorre una nuova azione creatrice, un atto costituente che dia vita a un nuovo rinascimento della Regione Campania. Ognuno di noi deve dare qualcosa, tutti i cittadini devono sentirsi responsabili del benessere dei vicini…. Dobbiamo continuare i progetti, fare banchetti incessantemente. Dobbiamo lottare per vincere, non per avere qualche rappresentante!!! Ce la possiamo fare tutti insieme. La bandiera del movimento 5 stelle sventolerà impetuosa in Campania e in Italia. Stiamo arrivando!!! Ci vediamo alla Regione…. Sarà un piacere!!!!!!
Francesco Cibelli

Francesco Cibelli:

Residenza: Via S. De Vita 9, 84080, Pellezzano, Salerno

Mail: [email protected]
Cittadinanza Italiana
Data di nascita: 26/07/1977

ESPERIENZE LAVORATIVE

28/12/2004
Funzionario pubblico

Funzionario
Consulenza legale e assistenza al contribuente;

01/07/2003-27/12/2004
Studio legale Montera
Studio avvocato
Praticante avvocato
Redazione atti e pareri.

ISTRUZIONE E FORMAZIONE

Anno 2009
Master in Diritto Tributario
Titolo: Il diritto tributario nei rapporti internazionali
Master post laurea
II livello;

1 dicembre 2006
Abilitazione professionale avvocato
Specializzato in diritto civile e tributario;

1 luglio 2003
Laurea in Giurisprudenza
Voto: 108/110 Diritto anglo-americano
Diploma di laurea in giurisprudenza
Titolo tesi: Intention to create legal relations.

LINGUE

Italiano (madrelingua)
Inglese; Francese
Livello generale: BUONO

ALTRE ESPERIENZE

Effettuate docenze in diritto tributario e funzioni di tutor in ambito lavorativo
Dirigente sindacale Flp e Rsu in ambito lavorativo.

About Angelo Iervolino

Imprenditore, Massaggiatore Sportivo e del Benessere, Blogger, Reporter, Fotografo, Scrittore, Telescriventista, Operatore Radio (Radiotelegrafista).