Recensione The Lone Ranger

The Lone Ranger, oggi uscirà in tutte le sale americane e italiane.

 

The Lone Ranger

The Lone Ranger, oggi uscirà in tutte le sale americane e italiane.

Angelo Iervolino- 03 Luglio 2013  – Dopo il successo della saga “I Pirati dei Caraibi” il produttore inglese Jerry Bruckheimer nato a Detroit da immigrati ebrei di origine tedesca e la Walt Disney, hanno investito 250 milioni di dollari per produrre The Lone Ranger. Il team è quasi lo stesso: regista Gore Verbinski, sceneggiatore Justin Haythe, protagonista Johnny Depp, la nuova entrata nel famoso team è Armie Hammer nel ruolo del co-protagonista. 150 giorni di riprese per rappresentare il famoso Ranger solitario, ossia il personaggio nato in uno programma radiofonico negli anni Trenta e poi approdato in tv con gran successo negli anni Cinquanta, nel film interpretato da Armie Hammer. Al suo fianco, vedremo l’indiano-sciamano Tonto, interpretato da Johnny Depp. Il film è ambientato nel selvaggio west, i due protagonisti si troveranno a cavalcare insieme per combattere l’ingiustizia. John Reid interpretato da Armie Hammer è un uomo di legge che deve la vita alle cure del nativo americano Tonto, meritevole di averlo salvato quando era in punto di morte. Ristabilitosi, l’uomo decide di indossare una maschera per aiutare i più deboli e vendicare i suoi compagni, andando in giro con lo pseudonimo di “Ranger solitario” ed avvalendosi dell’aiuto del fedele Tonto “Johnny Depp”. Ecco i trailer del film e l’intervista a Johnny Depp e Armie Hammer.

The Lone Ranger – Il trailer ufficiale.

The Lone Ranger – Intervista a Johnny Depp e Armie Hammer.

 

 



About Angelo Iervolino

Imprenditore, Massaggiatore Sportivo e del Benessere, Blogger, Reporter, Fotografo, Scrittore, Telescriventista, Operatore Radio (Radiotelegrafista).