L’autista di Putin ucciso in uno scontro frontale, il video

L'autista di Putin ucciso in uno scontro frontale, il video.

 


L'autista_di_Putin_ucciso_in_uno_scontro_frontale
L’autista di Putin ucciso in uno scontro frontale.

Angelo Iervolino 11 settembre 2016 L’autista preferito di Putin, è morto Martedì 6 settembre a Mosca.

Vittima di un grave incidente stradale, mentre guidava la macchina ufficiale del presidente russo.

 

La collisione è avvenuta su Kutuzov Avenue, una strada situata a ovest del centro.

Le immagini a circuito chiuso mostrano due grandi berline nere, una Mercedes e il BMW del presidente russo.

Chi ha visto il video delle telecamere di sorveglianza, non può credere alla tragedia fortuita.

Una Mercedes a velocità assolutamente folle devia sulla corsia opposta e colpisce, fra le tante auto, la BMW ufficiale del presidente Putin.

Scontro frontale, tanto violento da uccidere il guidatore.

L’autista di fiducia di Putin, un uomo, addestrato agli imprevisti, su una delle auto più blindate che esistano sulla terra.

Il sospetto che gira in rete, è che la Mercedes investitrice, (il cui guidatore è, dicono, fra la vita e la morte in un ospedale) sia stata “dirottata” a distanza, con un sistema di teleguida e trasformata in un drone letale su gomma.

Ipotesi del tutto possibile, dato che le più recenti auto di lusso sono dotate di guida autonoma potenziale.

Del resto al vertice G 20 di Hangzou in Cina, solo pochi giorni fa, Obama ha fra l’altro minacciato Putin direttamente di “cyberwar”, di guerra cibernetica, come ritorsione per le presunte intrusioni di hacker russi nei computer del Partito Democratico e nelle mail di Hillary.

Potrebbe esser questo un primo luttuoso avvertimento?

 

Privacy Policy

About Angelo Iervolino

Imprenditore, Massaggiatore Sportivo e del Benessere, Blogger, Reporter, Fotografo, Scrittore, Telescriventista, Operatore Radio (Radiotelegrafista).