Usa, russi si avvicinano a un’altra centrale nucleare ucraina

 

Usa, russi si avvicinano a un’altra centrale nucleare ucraina

– Angelo Iervolino – 05 Marzo 2022 – Le forze russe sono a 32 chilometri dalla seconda maggiore centrale nucleare dell’Ucraina. Lo afferma l’ambasciatrice americana all’Onu, Linda Thomas-Greenfield, lasciando intendere che i russi avrebbero nel mirino un’altra centrale dopo quella di Zaporizhzhia.

La seconda maggiore centrale nucleare dell’Ucraina, la South Ukraine, si trova a Yuzhnoukrainsk, sempre nella zona meridionale, con tre reattori, ha una potenza di 3 MW, dal 2013 in poi, ha subito diversi aggiornamenti, tali da portare la sua vita operativa a circa 30 anni.

La città di Mariupol è sottoposta all’assedio delle forze russe

Il sindaco di Mariupol Vadim Boitchenko, definisce l’assedio “spietato”, e chiede la creazione di corridoi umanitari. In un messaggio postato su Telegram afferma: “Ora è il momento di cercare soluzioni ai problemi umanitari“.

 

 

Privacy Policy

Pubblicato da Angelo Iervolino

Imprenditore, Massaggiatore Tao Csen Sportivo e Olistico, Blogger, Reporter, Fotografo, Scrittore, Telescriventista, Operatore Radio (Radiotelegrafista), Sottocapo della Marina Militare in concedo, Volontario della Croce Rossa. Presidente e Segretario Generale dell'Associazione Umanitaria Internazionale OSD CTM - Ordine Superiore Dei Cavalieri Templari.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d